Categorías
shagle come funziona

La vera storia di Coco Chanel, il attitudine dittatoriale della voga

La vera storia di Coco Chanel, il attitudine dittatoriale della voga

Saumur, 1883. Г€ il 19 agosto laddove Jeanne DeVolle dГ  alla chiarore, durante un asilo, Gabrielle Bonheur Chanel perchГ©, un ricorrenza, il societГ  chiamerГ  col reputazione di Coco Chanel. Un’infanzia sfortunata, la sua: la prematura scomparsa della mamma, l’abbandono da parte del padre Henri-Albert Chasnel, in quanto di abilitГ  faceva il bottegaio nomade, gli anni durante fiducia alle suore del ieratico coraggio, verso Aubazine. Circondata da donne vestite abbandonato di abiti austeri, inflessibilmente bianchi e neri, e dall’architettura rigorosa dell’abbazia, ГЁ appunto in questo luogo cosicchГ© Gabrielle inizia a trasformarsi Chanel: l’antitesi dei colori opposti e la intransigenza delle linee saranno, un sorte, la carattestica distintiva della sua tendenza.

Recicla: il disegno green di John Galliano verso Maison Margiela

Compiuti i 18 anni, Gabrielle ГЁ libera di morire da Aubazine e di attaccare, all’alba dei diciotto anni, verso stare la propria vita. Impiegata appena ordinazione nella atelier Maison Grampayre verso Moulins, allo identico etГ  ГЁ canzonettista con un caffГЁ: in questo luogo intona la aria in questo momento qu’a vu Coco?